- Musei Vaticani - La Cappella Sistina. Cuore e simbolo della Chiesa - D1017

La Cappella Sistina. Cuore e simbolo della Chiesa
€120.00

La Cappella Sistina. Cuore e simbolo della Chiesa (4 voll.
1. Lo scrigno del Papa
2. Gli affreschi del Quattrocento
3. La volta di Michelangelo
4. Il Giudizio universale

Timothy Verdon
Introduzione di Antonio Paolucci
Edizioni Musei Vaticani (in collaborazione con Libreria Editrice Vaticana)
Città del Vaticano 2017


«La prima sfida per tutti gli artisti chiamati a lavorare nella Sistina era quella di tradurre la Parola di Dio in immagini persuasive per i biblisti e i teologi della corte pontificia. Ancor oggi il punto di partenza di ogni analisi sia iconografica che stilistica delle immagini non può che essere la Parola Divina, che nella Cappella papale nuovamente s’incarna in forme umanamente comprensibili e commoventi».
Timothy Verdon


Nuova pubblicazione in 4 volumi, disponibile in italiano, dedicata all’analisi iconografica della Cappella Sistina. Il filo conduttore è un costante e suggestivo raffronto tra gli affreschi e i versetti della Bibbia.

Il primo volume, di carattere introduttivo, intende spiegare proprio il valore della “traduzione” della Bibbia in opera visiva, che rende la Cappella Sistina non solo luogo di geniale espressione artistica, ma soprattutto di grande potenza spirituale. L’autore spiega la struttura architettonica e illustra gli affreschi, analizzandone i contenuti e la simbologia; segue un approfondimento sul fondamentale rapporto tra la Sistina e la Basilica di San Pietro; significativo il focus sulle tematiche primarie – il rinnovamento, il perdono e l’autorità di Cristo – e sulle loro declinazioni negli affreschi della Sistina. La seconda parte si sviluppa attraverso un excursus storico sul Palazzo Apostolico Vaticano, il ruolo dell’arte e la formazione dei programmi iconografici. Infine, l’analisi in chiave biblica degli arazzi di Raffaello.

Il secondo volume tratta degli affreschi parietali del Quattrocento che narrano della vita di Mosè e Gesù. L’autore esamina il doppio programma iconografico e illustra la narrazione parallela dell’Antico e del Nuovo Testamento, spiegandone la complessa concordanza e le rispettive e differenti funzioni dal punto di vista teologico. Segue poi la puntuale analisi dei singoli episodi di ogni affresco, con circostanziati parallelismi tra i due cicli – le tentazioni di Mosè e quelle di Cristo, i due popoli, le due leggi. Vengono definiti i temi principali, sottolineando anche l’importanza di numerosi dettagli che conferiscono alle scene un forte valore visivo e narrativo. E ancora, minuziosi focus sui personaggi, sugli oggetti presenti nelle scene e sui colori delle vesti.

Il terzo volume tratta degli affreschi della Volta, raffiguranti la Genesi, il primo libro dell’Antico Testamento. L’autore si sofferma dapprima sulle fonti utilizzate da Michelangelo. Prosegue poi con le minuziose descrizioni delle scene dipinte negli affreschi centrali. Sempre in costante confronto con il Testo Sacro. Tra le tematiche affrontate, la “trama” costruita per una lettura a ritroso, il significato simbolico delle singole immagini e le scelte stilistiche. Di particolare interesse l’approfondimento sui personaggi raffigurati nei medaglioni, nei pennacchi, nelle lunette – Ignudi, Profeti e Sibille – soffermandosi anche sul significato degli elementi dell’antica religiosità pagana presenti accanto alla cultura cristiana rappresentata nella Volta.

Il quarto volume tratta del Giudizio universale di Michelangelo, affrescato sopra l’altare della Cappella Sistina tra il 1536 e il 1540. Confronti con le precedenti declinazioni del tema del Giudizio, la storia della Committenza, le peculiari e innovative scelte iconografiche: questi i temi introduttivi all’analisi del capolavoro michelangiolesco. Seguono la tematica cristologica, le descrizioni delle altre figure presenti nell’affresco, le funzioni simboliche degli stessi personaggi nonché degli oggetti, fino all’approfondimento dei concetti fondamentali espressi visivamente in contrapposizione – la salvezza e la condanna, la speranza e la rassegnazione.

I volumi si avvalgono di un pregevole vasto apparato fotografico a colori, con splendide riproduzioni degli affreschi, suggestivi dettagli e vedute a piena pagina, nonché numerose immagini di confronto e fotografie d’archivio.


Codice prodotto: D1017
Rilegatura: cartonato
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-8271-409-3 (cofanetto 4 voll.); 978-88-8271-340-9 (vol. 1); 978-88-8271-341-6 (vol. 2); 978-88-8271-342-3 (vol. 3); 978-88-8271-343-0 (vol. 4)
Numero di pagine: 168 (vol. 1); 200 (vol. 2); 176 (vol. 3); 144 (vol.4)
Formato: 23.6 x 29.5 cm
Illustrazioni: 390 b/n e a colori (vol. 1: 103 b/n e a colori; vol. 2: 109 b/n e a colori; vol. 3: 101 b/n e a colori; vol. 4: 77 b/n e a colori)


In copertina: veduta della Cappella Sistina, Musei Vaticani, Città del Vaticano.
In retrocopertina: particolari degli affreschi della Cappella Sistina, Musei Vaticani, Città del Vaticano.


Copyright 2012 Musei Vaticani - Credits