- Musei Vaticani - La Pala dei Decemviri di Pietro Perugino - D1078

La Pala dei Decemviri di Pietro Perugino
€14.00

La Pala dei Decemviri di Pietro Perugino
Introduzione di Barbara Jatta
Edizioni Aguaplano 2020


Il volume è il catalogo della mostra di Perugia (Galleria Nazionale dell'Umbria, ottobre 2019 - gennaio 2020/Città del Vaticano, Musei Vaticani, febbraio-aprile 2020). La Pala dei Decemviri di Pietro Perugino, una delle opere identitarie della Pinacoteca Vaticana, esce per la prima volta dopo duecento anni dai musei dal Vaticano e ritorna nella sua città; in quella capitale dell'arte che l'aveva commissionata al maggiore artista cittadino del XV secolo, il divin pittore Pietro Vannucci. Questo prestito eccezionale, e più ancora il fatto che la pala viene riunita alla sua cornice originale e alla sua cimasa dopo 222 anni dallo smembramento dovuto alle requisizioni napoleoniche e ricollocata nella Cappella dei Priori, dalla quale era stata spostata già prima del 1562, costituiscono l'occasione per gli approfondimenti proposti in questo quarto Quaderno della collana. Un largo giro di pensieri sulla fortuna del dipinto e della sua cimasa, sulla storia travagliata della sua committenza, accuratamente ripercorsa alla luce di nuove puntualizzazioni archivistiche, sulle vicende della confisca francese, della restituzione allo Stato Pontificio e degli innumerevoli interventi di restauro.


Codice Prodotto: D1078
Rilegatura: brossura
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-85803-56-5
Numero di pagine: 72
Formato: 20 x 24 cm





I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno acquistato anche
Copyright 2012 Musei Vaticani - Credits