Medaglie - Musei Vaticani - Medaglia commemorativa del 450° anniversario della morte di Michelangelo - H945

Medaglia commemorativa del 450° anniversario della morte di Michelangelo
€60.00
Medaglia commemorativa del 450° anniversario della morte di Michelangelo (1564-2014)
In occasione del Convegno internazionale “La Cappella Sistina venti anni dopo. Nuovo respiro, nuova luce

Dal “Giudizio Universale” dipinto da Michelangelo (1536 – 1541), commissionato da Paolo III Farnese, è stato riprodotto nella medaglia l’autoritratto del grande scultore di Caprese, ricavato dalla “pelle” di San Bartolomeo. L’autoritratto resta una delle più drammatiche rappresentazioni dell’umanità.
Autore della medaglia è Enzo Scatragli, scultore, orafo, medaglista e incisore. Delle sue creazioni si sono occupati importanti critici e storici dell’arte quali Enrico Crispolti, Claudio Strinati ed Antonio Paolucci, che di lui scrive: “Maestro di Scatragli è stato anche il mestiere, il paziente mestiere dell’orafo che ti insegna due cose fondamentali. Ti insegna la bellezza della materia e la necessità della forma… Credo che queste cose Scatragli le abbia capite, per non dimenticarle mai più, quando lavorava alla Unoaerre di Arezzo”.

Dritto: Autoritratto di Michelangelo sulla “pelle” di San Bartolomeo (particolare dal Giudizio Universale).
Rovescio: Veduta della Cappella Sistina.

Codice Prodotto:
H945
Metallo: Argento 925/1000, gr. 24
Diametro: 35 mm
Autore: Enzo Scatragli

Info Convegno: La Cappella Sistina venti anni dopo. Nuovo respiro, nuova luce. Auditorium Conciliazione, Roma, 30-31 ottobre 2014

Copyright 2012 Musei Vaticani - Credits